Avvolgente tristezza

Vittime inermi di una entità tanto reale,

quanto la nostre stesse paure.

Inaspettatamente invade la nostra esistenza,

senza discrezione alcuna.

Disintegra minuti, ore e giorni,

senza vergogna.

Diveniamo spettatori impotenti di quello che,

senza ombra di dubbio,

appartiene a noi.

La vita e il suo tempo.

Dietro una maschera di apparente normalità,

si cela uno scenario imbarazzante.

Lo spettacolo di chi,

combattendo contro i mulini a vento,

vorrebbe esiliare, per sempre, dal proprio sé,

l’emozione che, falciando le ali,

ci impedisce di spiccare quel volo,

che alleggerirebbe non solo il nostro corpo,

bensì, principalmente, il nostro animo.

MARIAPIERA MIELE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...